Consigli Di Pesca Subacquea Per Principianti


Questa pagina può contenere link di affiliazione. Se clicchi e fai un acquisto, guadagneremo una piccola commissione, senza alcun costo aggiuntivo per te.

Sia che siate appena all’inizio del vostro viaggio di pesca subacquea, sia che stiate facendo questa attività da anni, è sempre bene controllare i consigli e i trucchi per ottenere il massimo dalla vostra esperienza di pesca. Questa è una guida per principianti, esperti e tutti coloro che si trovano nel mezzo su questo sport affascinante ed esaltante che è la pesca subacquea.

Consigli e trucchi per la pesca subacquea

Prima di andare a pesca subacquea da soli, è sempre utile fare qualche ricerca in modo da essere il più preparato possibile. Imparate a conoscere la storia della pesca subacquea insieme ai diversi tipi di tecniche proprio qui.

I migliori consigli per la pesca subacquea

  1. Spearfishing per principianti
  2. Attrezzatura e attrezzatura per la pesca subacquea
  3. Consigli per la sicurezza
  4. Inizio Piccolo
  5. Pesca subacquea libera
  6. Pesca subacquea
  7. Le migliori località di pesca subacquea

Spearfishing per principianti

Quando iniziate il vostro viaggio di pesca subacquea, volete essere sicuri di conoscere le basi prima di “immergervi”.

Per prima cosa, prima di uscire in acqua con il fucile subacqueo, sappiate quali sono le leggi del vostro stato sulla pesca subacquea. Prima di cercare di catturare qualcosa, sappiate quali sono i corpi d’acqua e che tipo di pesce rientra nei vostri limiti legali. Una volta che avete fatto le vostre ricerche su ciò che potete e non potete fare, siete un passo più vicini all’inizio del vostro viaggio di pesca subacquea.

Un altro fattore importante da tenere a mente quando si pesca con la fiocina è il rispetto dell’ecosistema in cui si sta entrando durante la pesca. La pesca subacquea comporta un’interazione più stretta e personale con la vostra preda, quindi volete essere sicuri di non invadere più di quanto dovreste. Assicuratevi di rispettare le acque e prendete solo quanto vi serve, il tutto entro certi limiti.

Infine, non abbiate mai paura di chiedere aiuto. Sia di persona che online, c’è sempre una comunità pronta ad aiutarvi quando si tratta di pesca subacquea. Assicuratevi di sentirvi sicuri e di avere tutte le risposte alle vostre domande prima di uscire in acqua.

Consigli per la sicurezza

  1. Rimanete sempre calmi . Con una mente e un corpo calmi potete dedicare tutta la vostra attenzione alla pesca subacquea. Rimanere rilassati è sempre importante quando si fa immersioni o si nuota, e con l’attrezzatura pericolosa addosso è ancora più importante.
  2. Vai con un amico . Questa è una regola fondamentale nella comunità della pesca subacquea. C’è un certo grado di incertezza su ciò che può accadere quando si entra in acqua in un dato giorno. Con la comodità di avere un amico vicino, sarete più sicuri dei vostri sforzi. Se dovesse succedere qualcosa o si verificasse un infortunio, avrete qualcuno che vi aiuterà e chiederà aiuto. 
  3. Fai la tua ricerca. Parlate con gli esperti spearos o andate anche al vostro negozio di pesca locale e vedete cosa hanno da dire sui posti locali per andare a pesca subacquea. Cercate di capire quali sono i rischi e capite se è qualcosa in cui siete decisamente disposti a dedicare il vostro tempo e il vostro impegno.
  4. Controllare le condizioni dell’acqua . Siate consapevoli se l’acqua è agitata prima di entrare. Non volete che l’acqua vi spinga in giro, quindi assicuratevi di controllare l’acqua prima di andare a pesca subacquea.

Inizio Piccolo

Si raccomanda di iniziare sempre in piccolo all’inizio. Anche se non siete principianti, dovreste iniziare in piccolo perché non sempre sapete cosa aspettarvi dall’acqua o dai pesci che ci sono dentro. È bene essere prudenti quando si va in acqua, perché questo elimina i rischi inutili.

Quando si inizia, non si dovrebbe andare in acqua a più di 6 metri di profondità. Volete iniziare in acque più basse e raggiungere profondità maggiori, in modo da sentirvi sicuri di ciò che vi circonda.

All’inizio, assicuratevi di essere in acqua almeno una o due volte a settimana. Se volete mettervi a vostro agio con l’acqua e andarci costantemente vi sarà d’aiuto, anche se in realtà non prendete niente. Quando finalmente si entra in acqua, si vuole iniziare a mirare ai pesci piccoli.

Per ridurre al minimo le possibilità di errore all’inizio, mirate ai pesci da dietro o alle branchie. Anche l’attrezzatura che usate è molto importante – volete essere sicuri di iniziare con l’attrezzatura più minimalista, in modo da non renderla troppo complicata per voi stessi e non farvi del male.

Attrezzatura e attrezzatura per la pesca subacquea

Quando si tratta di attrezzature per la pesca subacquea, si vuole essere sicuri di fare la ricerca prima di investire in qualche attrezzatura piuttosto costosa, ma utile. Volete essere sicuri di non ricevere nulla che vi appesantisca mentre siete in acqua, ma volete anche assicurarvi che non vi manchi nulla nemmeno laggiù.

Quando si tratta di attrezzature per la pesca subacquea, si vuole essere sicuri di investire in buone maschere, guanti e pinne di qualità . Considerate anche l’idea di procurarvi una muta se sapete che passerete molto tempo in acque fredde, in modo da potervi proteggere. Rimarrete in acqua per diverse ore durante la pesca subacquea, quindi assicuratevi di essere completamente preparati prima di entrare.

Il più delle volte, un buon fucile subacqueo, alcuni strumenti di galleggiamento e un coltello appropriato sono tutto ciò di cui avete bisogno quando iniziate a pescare con la fiocina.

Trovare il fucile subacqueo destro Per voi potrebbe essere un processo che richiede molto tempo. Ci sono molti modelli e dimensioni diverse di pistole, ma con un po’ di ricerca e l’aiuto di pescatori esperti, dovreste essere in grado di trovare quella perfetta.

Poiché gli esseri umani sono naturalmente galleggianti, andare in profondità per immergersi e cacciare potrebbe essere difficile ed estenuante se si fa fatica a stare giù in acqua. Prima di scendere, si dovrebbe fare una ricerca approfondita per capire la galleggiabilità e come un cintura di peso potrebbe essere d’aiuto. Indossando una cintura per il peso sarà più facile rimanere al livello dell’acqua a cui si vuole stare senza sforzarsi troppo.

Un coltello è davvero utile in due scenari principali. Il primo è quello in cui ci si impiglia in qualcosa e si ha bisogno di liberarsi. Dovreste tenere il coltello in un posto a cui potete accedere facilmente per liberarvi. Il secondo scenario è se non si colpisce il bersaglio nel punto corretto. Se vedete che il pesce è gravemente ferito, ma ancora vivo dopo il vostro colpo, volete essere in grado di fare la cosa più umana e usare il coltello per finire il lavoro.

Pesca subacquea libera

Tra i diversi stili di pesca subacquea, l’immersione libera può essere una delle più pericolose. Si ha poca o nessuna attrezzatura e ci si immerge in profondità. Soprattutto per questo tipo di pesca, bisogna costruire la propria resistenza.

Per un lungo periodo di tempo sarete sott’acqua, aspettando pazientemente la vostra preda con un pesante fucile a lancia, quindi volete essere costantemente consapevoli di come vi sentite e sapere quando è il momento di tornare su per prendere aria. Dovreste anche essere consapevoli di quali sono le regole nel luogo in cui state facendo la pesca subacquea in apnea. Assicuratevi che sia permesso e che seguiate tutte le loro regole e regolamenti per garantire la vostra sicurezza.

Quando si fa apnea, si può usare anche l’attrezzatura per lo snorkeling. Gli esperti raccomandano che quando si sceglie un boccaglio si scelga un colore più scuro. Questo perché si vuole essere in grado di mimetizzarsi nell’acqua e non spaventare i pesci quando ci si avvicina.

Pesca subacquea

Per praticare la pesca subacquea, è necessario prima di tutto diventare un subacqueo certificato. Dopo di che, è possibile iniziare la vostra esperienza di pesca subacquea subacquea. La pesca subacquea con l’attrezzatura subacquea è molto diversa dall’immersione libera ed è anche molto più sicura. Hai più tempo sott’acqua, permettendoti così di essere più selettivo quando vai a caccia del tuo pesce.

Di fronte all’attrezzatura da snorkeling che si ha quando si pratica l’immersione in apnea, si vuole che il proprio boccaglio sia semplice e con colori brillanti quando si pratica la pesca subacquea. Questo per rimanere visibili alla barca in superficie. Lo snorkel dovrebbe anche essere più flessibile in modo che, nel caso in cui si desidera, si può semplicemente ripiegare e tenerlo in una tasca della giacca.

Le migliori località di pesca subacquea

Alcune delle migliori località di pesca subacquea sono proprio qui in America. La gente spesso va in vacanza in questi luoghi solo per stare in spiaggia ed entrare in acqua, ma la vostra vacanza al mare può essere anche una vacanza di pesca subacquea. Dal Rhode Island alle Hawaii, questi luoghi hanno alcune delle migliori località per catturare il miglior pesce che si possa immaginare. Prima di praticare la pesca subacquea in un luogo diverso, assicuratevi di essere sempre consapevoli delle leggi statali e locali sulla pesca.

Non appena il tempo primaverile colpisce, la Florida è il posto giusto perché è l’ora di punta per catturare il grande mahi-mahi, e l’acqua è piena di vita anche con altri pesci. La Florida è il posto giusto per qualsiasi subacqueo in qualsiasi fase dell’esperienza, perché ci sono così tante opzioni. Ci sono molti punti poco profondi da esplorare per i principianti, insieme ad acque profonde dove i subacquei esperti possono mettersi in mostra.

Con otto diverse isole che compongono le Hawaii, avete infiniti posti per esplorare le possibilità di pesca subacquea. C’è molta storia e tradizione quando si tratta di pesca subacquea alle Hawaii, e questo sport è ancora molto vivo oggi. Alcuni dei migliori frutti di mare si possono trovare qui, quindi non si vuole perdere l’opportunità di pescare il proprio.

Sulla costa della California potrete vivere i vostri sogni più selvaggi come spearo. Le dimensioni dei pesci che vivono in queste parti dell’acqua possono essere intimidatorie, ma saranno storie incredibili quando tornerete a casa.

Anche se il Rhode Island potrebbe non essere il primo posto a cui si pensa quando si pensa alla pesca subacquea, dovrebbe essere in cima alla lista. Qui troverete le quantità più abbondanti di spigole striate. Il Block Island si trova a circa 13 miglia al largo della costa del Rhode Island ed ha un’ampia quantità delle vostre catture preferite come il branzino nero, il pesce azzurro e il pesce balestra.

Se siete disposti a viaggiare per visitare il le migliori destinazioni per la pesca subacquea Nel mondo, ci sono alcuni luoghi incredibili noti per le condizioni perfette e per l’abbondanza di pesce.

Stai al sicuro durante la pesca con la lenza

Ricordate sempre che la vostra sicurezza è la cosa più importante quando si pesca con la lancia. Soprattutto se siete nuovi a questo sport o se state semplicemente provando un posto diverso dal solito, dovete stare molto attenti. Nel caso qualcosa andasse storto, dovreste assicurarvi di avere sempre un coltello con voi nel caso in cui vi aggrovigliaste e doveste avere bisogno di liberarvi.

È molto importante avere un cavo di traino per mostrare non solo alle altre barche vicine che siete in acqua, ma anche come qualcosa a cui aggrapparsi se avete bisogno di una pausa. Trattenere il respiro per così tanto tempo sott’acqua può essere molto pericoloso, quindi non si vuole mai rimanere sott’acqua più a lungo di quanto si sappia.

Proprio come qualsiasi altro sport, giocate duro, divertitevi, ma soprattutto, rimanete al sicuro là fuori.

Mathias Bader

Written by

Mathias Bader è un appassionato pescatore ed escursionista, e ama trascorrere il tempo nelle foreste selvagge. Ha avuto la fortuna di lanciare la sua lenza in laghi e fiumi. Mathias ama esplorare la natura e scrivere delle sue esperienze, raccontando storie e offrendo consigli a chiunque lo ascolti e a molte persone che non lo fanno.